Riduttori di pressione singoli di secondo stadio

zoom_in

Descrizione

Descrizione

Riduttore di pressione di secondo stadio in versione singola con corpo in alluminio anodizzato.

Download

scheda_tecnica_05A1.2018.05 Riduttori di pressione singoli di secondo stadio.pdf

Download

Condividi su

FacebookLinkedin

Identificazione

  • Riduttore di pressione di secondo stadio in versione singola con corpo in alluminio anodizzato
  • Doppio ingresso di alimentazione di emergenza disponibile nelle versioni AFNOR NF S 90-116, NIST (in alta e in bassa pressione)
  • Valvole di intercettazione integrate in ingresso e uscita dal riduttore di pressione
  • Manometri in ingresso e uscita
  • Possibilità di installazione di sensore di pressione per il monitoraggio della pressione a valle
  • Ingresso e uscita tubazioni con codolo a saldare
  • Tenuta valvole di intercettazione con elementi in teflon
  • Filtro sinterizzato in ingresso a protezione della linea a valle
  • Dispositivo di bloccaggio del fl usso per la sostituzione dei manometri e del sensore di pressione
  • Connessione punto alimentazione di emergenza con dispositivo di non ritorno
  • Identifi cazione dei volantini di chiusura in ingresso e uscita con il colore distintivo del gas distribuito
  • Marcatura laser del lotto di produzione e del codice prodotto
  • Punto di alimentazione di emergenza AFNOR con dipositivo di non ritorno interno che consente la manutenzione del punto stesso senza interruzione del flusso di gas
  • Regolazione della pressione in uscita a vite

Marcatura CE

Organismo Notificato: 0426
Marcatura CE in classe di rischio II B secondo Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 “Attuazione della Direttiva 93/42/CEE, concernente i dispositivi medici” e s.m.i.

Normative di riferimento

UNI EN ISO 10524-2 “Riduttori di pressione per l’utilizzo con i gas medicali – Parte 2: Riduttori di pressione di centrale e di linea”
UNI EN ISO 7396-1 “Impianti di distribuzione dei gas medicali – Parte 1: Impianti di distribuzione gas medicali compressi e per vuoto”
UNI EN ISO 15001 “Apparecchi per anestesia e ventilazione polmonare – Compatibilità con l’ossigeno”