Sdoppiatori per unità terminali

zoom_in

Descrizione

Descrizione

I nostri sdoppiatori permettono di sdoppiare il flusso di unità terminali per gas medicale in standard UNI 9507 e AFNOR NF S 90-116.

Download

Condividi su

FacebookLinkedin

Identificazione

  • Sdoppiatori per unità terminali di distribuzione gas medicali tipo UNI 9507, AFNOR NF S 90-116
  • Realizzazione corpo sdoppiatore in allumino cromato
  • Realizzazione terminali in ottone nichelato
  • Marcatura laser del lotto di produzioneNOTA: L’impiego dello sdoppiatore deve essere subordinato alla gestione dei rischi relativa alle prestazioni dell’impianto al quale viene applicato

Marcatura CE

Organismo notificato: CE 0426
Marcatura CE in classe di rischio II B secondo Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 “Attuazione della Direttiva 93/42/CEE, concernente i dispositivi medici” e s.m.i.

Normative di riferimento

UNI EN ISO 9170-1: “Unita terminali per impianti di distribuzione dei gas medicali – Parte 1: Unita terminali per l’utilizzo con gas medicali compressi e vuoto”
UNI EN ISO 7396-1: “Impianti di distribuzione dei gas medicali – Parte 1: Impianti di distribuzione dei gas medicali compressi e per vuoto”
AFNOR NF S 90-116: “Materiel medico-chirurgical – Prises murales et fiches correspondantes pour fluides medicaux”
UNI 9507: “Impianti di distribuzione dei gas per uso medico. Unità terminali”
UNI EN ISO 15001: “Apparecchi per anestesia e ventilazione polmonare. Compatibilità con l’ossigeno”

*La validità delle norme è riferita all’anno in corso