Unità terminali evacuazione gas anestetici – tipo 1 passiva per sistemi con soffiante

zoom_in

Descrizione

Descrizione

Unità terminali per l’ evacuazione di gas anestetici di tipo passivo, per sistemi con soffiante.

Download

Condividi su

FacebookLinkedin

Identificazione

  • Unità terminale di TIPO 1 passiva per impianti di evacuazione dei gas anestetici con soffiante centralizzata
  • Possibilità di regolazione della depressione direttamente dal blocco di base
  • Identificazione con colore distintivo e diciture di marcatura CE relativa al fabbricante sull’anello di sgancio
  • Blocco di base predisposto per il collegamento al nodo equipotenziale
  • Blocco di base realizzato in ottone
  • Presa realizzata in ottone nichelato
  • Predisposizione di tratto di tubazione in rame per connessione all’impianto
  • Confezione comprensiva di viti di fissaggio M5
  • Possibilità di regolazione delle prestazioni in modalità 1L o 1H direttamente dall’utilizzatore
  • Marcatura laser del lotto di produzione e del codice prodotto

 

Marcatura CE

Organismo notificato: CE 0426
Marcatura CE in classe di rischio II B secondo Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 “Attuazione della Direttiva 93/42/CEE, concernente i dispositivi medici” e s.m.i.

Normative di riferimento

UNI EN ISO 9170-2: “Unità terminali per impianti di distribuzione dei gas medicali Parte 2: Unità terminali per impianti di evacuazione dei gas anestetici”
UNI EN ISO 7396-2: “Impianti di distribuzione dei gas medicali Parte 2: Impianti di evacuazione dei gas anestetici”

*La validità delle norme è riferita all’anno in corso